Informazioni personali

 

Bajetta Emilio, nato a Pavia, 17 agosto 1943
Ospedale 039/2810.661 – Fax 039/2810.331
E-mail emilio.bajetta@policlinicodimonza.it
Sito web; www.policlinicodimonza.it / www.itmo.it

Esperienza lavorativa

– Dal settembre 2010: Direttore Clinico-Scientifico dell’Istituto di Oncologia del Policlinico di Monza (MB)
– Dal novembre 2008: Fondatore e Presidente della Fondazione Giacinto Facchetti per lo Studio e la Cura dei Tumori O.N.L.U.S. di Milano
– Ottobre 2007: Presidente della “Fondazione AIOM” (Associazione Italiana di Oncologia Medica) per il mandato 2007-2009
– Ottobre 2005: Presidente della “Associazione Italiana di Oncologia Medica” (AIOM) per il mandato 2005-2007
– Dal novembre 2002: Docente Esterno per il Dottorato di Ricerca in Oncologia presso l’Università degli Studi di Catania
– Marzo 1997-Aprile 1998: Direttore ad interim della “Divisione di Oncologia Medica A” dell’Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano
– Luglio 1997-Giugno 1998: Coordinatore del Dipartimento Interaziendale di Oncologia, istituito tra l’Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano e l’Azienda USSL32-Ospedale Caduti Bollatesi di Bollate (MI)
– Dal 1993 al 2010: Professore a contratto di Oncologia Medica presso la Scuola di Specializzazione in Oncologia dell’Università degli Studi di Milano
– Dal 1989: Fondatore e Presidente del Gruppo “Trials Italiani in Oncologia Medica.” (I.T.M.O.), operativo in Europa occidentale
– Luglio 1988-Agosto 2010: Direttore della “Divisione di Oncologia Medica B”, della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano
– Negli Anni Accademici 1986/87 e 1989/90: Professore a contratto di Oncologia Medica presso l’Istituto di Scienze Radiologiche dell’Università degli Studi di Milano
– Luglio 1983-Luglio 1988: Vice-Direttore presso la “Divisione di Oncologia Medica” dell’Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano
– Gennaio 1980-Settembre 1993: Consulente Oncologo presso l’Ospedale Civile di Vimercate (MI)
– Gennaio-Maggio 1976: Aiuto presso l’Oncologia dell’Ospedale Civile di Pordenone
– Gennaio 1972–Giugno 1983: Assistente presso la “Divisione di Oncologia Clinica” dell’Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano
– Giugno 1970-Dicembre 1971: Borsista presso la “Divisione di Oncologia Clinica” dell’ Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano
– Anno Accademico 1968/69: Borsista presso la Clinica di Medicina Interna dell’Università degli Studi di Pavia

Istruzione e formazione

– Dicembre 2009: Master organizzato dal Collegio Italiano dei Primari Oncologi sulla “Clinical Governance in Oncologia”
– Ottobre 1996: Master organizzato dall’ Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano su “Introduzione alla Contabilità Analitica”
– Novembre 1994: Master Organizzato da Roerig Master su “Il Melanoma: aspetti diagnostici, clinici e terapeutici”
– Maggio 1992: Master Organizzato dall’ Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano sul “Ruolo Manageriale del Medico: aggiornamento teorico-pratico”
– Ottobre 1980: Idoneità a Primario di Oncologia
– Aprile 1977: Idoneità ad Aiuto di Oncologia
– Luglio 1976: Consegue la “Specialità in Oncologia” presso l’Università degli Studi di Pavia
– Giugno 1974: Consegue la “Specialità in Medicina Interna” cum laude presso l’Università degli Studi di Pavia
– 1973: Frequenta il reparto di “Oncologia Medica” dell’Università di Stanford in California (USA), diretto dal Prof. Saul A. Rosenberg, ove approfondisce gli studi sui linfomi maligni
– Giugno-Dicembre 1971: Frequenta, come Medico Interno volontario, la Clinica Medica dell’Università degli Studi di Pavia ove svolge ricerche inerenti l’attività della Citosina Arabinoside nella terapia delle leucemie acute
– Febbraio 1970: Idoneità ad Assistente di Medicina Generale
– Dicembre 1969: Abilitazione all’esercizio della professione di Medico-Chirurgo
– Luglio 1969-Maggio 1970: Frequenta, come Medico Interno volontario, l’Istituto di Semeiotica Medica dell’Università degli Studi di Pavia
– Luglio 1969: Laurea in Medicina e Chirurgia con la Tesi dal titolo “Comportamento della beta 1 A Globulina nell’epatopatia etilica”
– Anno Accademico 1963/64: Frequenta, in qualità di Allievo Interno, l’Istituto di Anatomia Umana Normale dell’Università degli Studi di Pavia
– Giugno 1963: Diploma di maturità scientifica presso l’Istituto “Facchetti” di Treviglio (BG)

Capacità e competenze relazionali

– Dal 2015 al 2017 Presidente del Comitato Scientifico del programma annuale “NET: L’arte di rinnovarsi con la ricerca”, per l’aggiornamento sullo studio e la cura delle neoplasie neuroendocrine.
– Nel giugno 2015 è stato invitato a far parte del Comitato Scientifico di It.a.net. (Italian Association Neuroendocrine Tumors), con funzioni consultive e propositive sulle attività scientifiche e formative della Associazione stessa.
– Aprile 2015: Componente del Consiglio Direttivo della FICOG (Federation of Italian Cooperative Oncology Groups).
– Aprile 2015: Socio Fondatore della FICOG (Federation of Italian Cooperative Oncology Groups). Federazione volta a sviluppare la ricerca clinica/biologica in Oncologia
– Nel gennaio 2015: Membro del Comitato Tecnico Scientifico del Policlinico di Monza
– Nel gennaio 2015: chiamato per un secondo mandato, in qualità di Membro del Comitato Scientifico della Divisione “I.S.F.A.I. Istituto Superiore di Formazione per Aziende e Imprese”, con sede a Verano Brianza (MB).
– Del gennaio 2014 al luglio 2016, nominato dalla Giunta Regionale di Lombardia, è stato Membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Regionale per la Ricerca Biomedica, con lo scopo precipuo di indirizzare l’attività scientifica della Lombardia.
– Nel Gennaio 2013: Membro del Comitato Organizzatore della Mostra “La Storia dell’AIOM” che si è realizzata in occasione del XV Congresso Nazionale AIOM (Milano, 11-13 ottobre 2013)
– Nell’ottobre 2012: Direttore della Breast Unit, che integrandosi con l’Istituto di Oncologia (IDO) imposta e sviluppa la filosofia “Tecnologia e Scienza medica, al servizio della donna”
– Dal gennaio 2012: Membro dell’Associazione It.a.net. (Italian Association for Neuroendocrine Tumours), che ha lo scopo di promuovere l’educazione sanitaria e l’informazione con riferimento ai tumori neuroendocrini.
– Nell’Ottobre 2011: nominato Componente-Rappresentante il Policlinico di Monza, per il Dipartimento Interaziendale Provinciale Oncologico (D.I.P.O. IX Azienda Ospedaliera San Gerardo di Monza) per la programmazione dei lavori nel triennio 2010-2012
– Nel 2011: in collaborazione con L’OMCeO (Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri) della Provincia di Monza e Brianza, ha organizzato eventi formativi presso la sede dell’Ordine, rivolti ai Medici della Provincia
– Nel Giugno 2011: Membro del Gruppo di Consenso per la supervisione e convalida del testo finale del volume “Basi Scientifiche per la definizione di Linee Guida (BSLG) in ambito clinico per le diverse patologie oncologiche”, con l’estensione al Melanoma Cutaneo
– Nell’Ottobre 2010: Membro del Comitato Scientifico della Divisione “I.S.F.A.I. Istituto Superiore di Formazione per Aziende e Imprese”, con sede a Verano Brianza (MB)
– Nel Settembre 2010: Membro del Gruppo Collaborativo Lombardo per la ricerca clinica sul Tumore della Mammella, promosso dall’Istituto Europeo di Oncologia di Milano
– Dal Maggio 2008: Membro della Società Scientifica “Intergruppo Melanoma Italiano” (I.M.I.)
– Dal 2006 al 2007: Membro del “Tavolo di Consultazione sulla Terapia Oncologica” dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)-Roma, come Presidente dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica
– Dal 2004: Membro “Society for Melanoma Research” Attività conclusasi nel 2010.
– Dal 2003: Membro della “The New England Cancer Society”
– Dal 2001: Membro della “Società Italiana di Senologia” (S.I.S.). Attività conclusasi nel 2007.
– Dal 2000: Membro (Full Member) del “Breast International Group” (B.I.G.-aisbl) dell’Istituto Jules Bordet, Brussels, Belgio, come Presidente del Gruppo I.T.M.O.
– Dal 1999: Membro del “Comitato Scientifico del Gruppo Italiano per lo Studio della Chirurgia Radioguidata e dell’Immunoscintigrafia” (GISCRIS) dell’Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano. Attività conclusasi nel 2004.
– Dal 1999 al 2008: Membro del “Comitato Scientifico dell’Associazione Donatori di Sangue” (ADSINT) dell’Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano
– Dal 1997 al 2002: Membro del Comitato Etico indipendente dell’Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano
– Dal 1997 al 2002: Membro della “International Association for the Study of Lung Cancer” (IASLC)
– Dal 1994 al 2000: Membro della “American Association for Cancer Research” (AACR)
– Dal 1992 al 2008: Membro del Consiglio Direttivo e del Comitato Scientifico della Scuola di Patologia Genitale affiliata all’Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano
– Dal 1985: Membro del “Collegio Italiano degli Oncologi Medici” (CIOM). Attività conclusasi nel 1990.
– Dal 1984 al 2000: Membro della “Forza Operativa Nazionale sul Carcinoma Mammario” (FONCaM)
– Dal 1982: Membro della “European Society for Medical Oncology” (ESMO)
– Dal 1978: Membro della “American Society of Clinical Oncology” (ASCO)
– Dal 1973: Membro e Fondatore della “Associazioni Italiana di Oncologia Medica (AIOM)
– Dal 1971 al 1995: Membro della “Società Italiana di Medicina Interna” (S.I.M.I.)
– Dal 1970: Membro della “Società Italiana di Cancerologia” (S.I.C.)

Capacità e competenze organizzative

– Dal 2016 dirige le attività per l’Accreditamento e la Certificazione del Gruppo I.T.M.O. (Italian Trials in Medical Oncology).
– Negli ultimi 20 anni, ha organizzato numerosi seminari in collaborazione con Colleghi della Fondazione IRCCS “Istituto Nazionale Tumori” di Milano, con finalità didattica e scientifica in relazione alle seguenti neoplasie: ca. mammella, ca. tratto gastroenteropancreatico, ca. polmone, melanoma e sistema endocrino. Questa attività continua dal settembre 2010, presso l’Istituto di Oncologia del Policlinico di Monza
– Giugno 2013: Promotore del progetto per la nascita e lo sviluppo del Polo di Medicina Molecolare (Genetica medica, Oncologia molecolare, Biobanca dei tessuti) per il Gruppo Policlinico di Monza, da realizzarsi nel biennio 2014-2015
– Nel 2011: è stato incaricato di pianificare e organizzare il nascente Istituto di Oncologia (IDO) del Policlinico di Monza. Inoltre, è stato impegnato nella ridefinizione e nella ristrutturazione della O.N.L.U.S. F.G.F (Fondazione Giacinto Facchetti), del Gruppo I.T.M.O. (Italian Trials in Medical Oncology) e del Ce.Ri.Ca. Monza (Centro ad alta Specializzazione per lo Studio e la Cura dei Carcinoidi e dei Tumori Neuroendocrini – Monza) per la loro attività che prosegue presso IDO.
– Nel Maggio 2010: ha organizzato, presso la Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, il primo Congresso Internazionale del Gruppo I.T.M.O. (6-7 Maggio 2010) sulla patologia dei Tumori Neuroendocrini
– Nel Gennaio 2010: come Presidente della Fondazione Giacinto Facchetti, ha promosso l’iniziativa “Un Goal per la Vita”, volto a suggerire ai giovani come proteggere la loro salute e svoltosi nell’ambito dei Campionati Mondiali di calcio 2010
– Nel Febbraio 2009: Membro del “Comitato Organizzatore Locale” per il 35° Congresso ESMO, che si è svolto a Milano dall’8 al 12 ottobre 2010
– Nel Luglio 2008: Membro del “Comitato Organizzatore” per l’XI Congresso Nazionale AIOM, che si è svolto a Milano dal 10 al 13 ottobre 2009
– Nel Novembre 2008: ha attivato la “Fondazione Giacinto Facchetti per lo Studio e la Cura dei Tumori” O.N.L.U.S., con lo scopo di promuovere, favorire e incrementare la ricerca e l’attività clinica nelle neoplasie
– Novembre 2007: ha attivato, presso la Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, il “Centro di Riferimento per lo Studio e la Cura dei Carcinoidi e dei Tumori Neuroendocrini“ (Ce.Ri.Ca.), che collabora attivamente con la “European Neuroendocrine Tumor Society” (ENETS)
– Dall’Ottobre 2006: Direttore Scientifico di “E.R.Me.S., Educational Regional Meetings on Somatostatin Analogues in Oncology”, per il triennio 2006-2008
– Nel 2004: è stato nominato Membro dello “Scientific Committee and Advisory Board“ dell’International Congress on Anti-Cancer Treatment di Parigi, per il triennio 2004-2006
– Nel 2003: Membro del “Comitato Scientifico e dell’International Advisory Board” del 15th International Congress on Anticancer Treatment, organizzato dal “Groupe Hospitalier Pitié-Salpêtrière”, Parigi, Francia
– Marzo 1998-Novembre 1999: Membro del Comitato Tecnico del Centro di Riferimento Oncologico della Regione Basilicata – Ospedale di Rionero in Vulture (PZ)
– 1997-1998: Coordinatore dell’Unità di Ricerca Tumori Ereditari dell’Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano
– Nel 1996: Coordinatore dello “Steering Committee” sui linfomi maligni dell’Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano
– Maggio 1994-Dicembre 1995: Membro del Comitato Scientifico dell’Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano, per la valutazione dei progetti di ricerca
– Novembre 1994: Organizzatore Scientifico della sessione “Melanoma e Sarcomi” del 19° Congresso ESMO, Lisbona, Spagna
– Dal 1992 al 1995: Coordinatore del Gruppo multicentrico nazionale “Task Force on Doxifluridine”
– Nel Novembre 1989: è nominato “National Representative of the ESMO for Italy, as Secretary General of AIOM”
– Nel Settembre 1989: fonda un Gruppo multicentrico, finalizzato alla ricerca clinica in Oncologia Medica, denominato I.T.M.O. (Trials Italiani in Oncologia Medica) con espansione Europea
– Maggio 1983-Dicembre 1991: Segretario Nazionale dell’A.I.O.M. (Associazione Italiana di Oncologia Medica)
– Nel Marzo 1983: Organizza, presso l’Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano, l’VIII Corso di Aggiornamento A.I.O.M. “Prospettive in Oncologia Medica”
– Ottobre 1981-Maggio 1983: Coordinatore Regionale AIOM per la Lombardia
– Nel 1980: ha presieduto la Commissione Regionale per l’elaborazione del Piano per l’attivazione dell’Oncologia in Lombardia
– Gennaio 1977-Ottobre 1981: Segretario Regionale dell’AIOM per la Lombardia
– Dal 1972 al 2006: Medical Officer del “W.H.O. – Melanoma Program” in qualità di Responsabile delle terapie mediche

Altre capacità e competenze

– Dal Settembre 2009: Editorial Board Member della rivista “Chemotherapy Research and Practice”
– Dal Marzo 2009 al Dicembre 2013: Editore responsabile per l’Italia del “Journal of Clinical Oncology”
– Dall’Ottobre 2008: Membro dell’Advisory Board della rivista “CML-Kidney Cancer”
– Dal Gennaio 2006 al Dicembre 2014: Associate Editor della rivista “Tumori”, organo ufficiale della Fondazione IRCCS “Istituto Nazionale Tumori” di Milano.
– Nel Giugno 2005: Membro del “National TNM Committee” per l’Italia, che contribuisce alla definizione della settima edizione dell’atlante TNM
– Dal 2002 al 2011: Realizzatore e Direttore Clinico-Scientifico della rivista “Casi Clinici in Oncologia” sotto l’egida della Fondazione IRCCS INT di Milano, con lo scopo di presentare peculiari manifestazioni cliniche di inusuale riscontro
– Dal Gennaio 2000: Editorial Board Member della rivista “Journal of Chemotherapy”. Attività conclusasi nel 2015.
– Dal Gennaio 1999: Editorial Board Member della rivista “British Journal of Cancer”. Attività conclusasi nel 2002.
– Dal Gennaio 1998: Editorial Board Member della rivista “Clinical Cancer Research” Attività conclusasi nel 2002.
– Nel Maggio 1996: è stato chiamato in qualità di Esperto Internazionale presso l’”Advisory Board Meeting on IL-12″, Little Falls, New York (USA)
– Dal Gennaio 1993: Membro del Comitato di Redazione delle riviste “The International Journal of Biological Markers”. Attività conclusasi nel 2006
– Dal 1982 al 1990: ha collaborato alla versione italiana del “Manual of Cancer Chemotherapy” edito dalla “International Union Against Cancer” (U.I.C.C.)